Palazzo Ducale

Forum della Serenissima Repubblica di Venezia sui Regni Rinascimentali
 
HomeHome  RegisterRegister  Log in  

Share | 
 

 Una cittadina veneziana

View previous topic View next topic Go down 
AuthorMessage
Spisni



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 2012-06-17

PostSubject: Una cittadina veneziana   Sun Jun 17, 2012 10:34 pm

Spisni era passata davanti a quel palazzo decine di volte e ogni volta era stata sul punto di entrare, ma per timore aveva sempre rimandato al giorno seguente.
Oggi però si era proprio decisa, era stata alla messa domenicale, aveva indossato il suo vestito buono e raccolto i capelli con dei nastri. Si avvicinò alle grandi porte del Palazzo Ducale mentre nella mente ripassava il discorso che si era praparata, così quando la prima guardia la fermò per chiederle chi fosse rispose prontamente

"Buongiorno messere, io mi chiamo Spisni Borgia, sono una cittadina di Venezia, non vorrei essere di disturbo, sono qui perchè desidero mettermi a disposizione della mia Repubblica"
Il giovane di guardia pareva perplesso così lei proseguì:
"Mi interessano la diplomazia e le relazioni internazionali.... mi hanno detto che questo è il posto giusto per imparare come funzionano"
Con un cenno il ragazzo si congedò e Spisni rimase in attesa
"Speriamo di non essere di disturbo..."
Back to top Go down
Nabila

avatar

Numero di messaggi : 382
Data d'iscrizione : 2011-01-03

PostSubject: Re: Una cittadina veneziana   Mon Jun 18, 2012 9:14 pm

Il Gran Ciambellano era intento nella compilazione e spedizione di alcune importantissime lettere nel suo studio, la situazione nella Serenissima era complicata e delicata, ogni parola che avesse proferito o scritto su pezzo di carta sarebbe pesata molto più che nei mesi precedenti e questo gravava sulla ragazza. Francesca Sofia s'allentò il colletto del sontuoso vestito quando un paggio bussò alla sua porta e dopo essersi incinato disse.

"Siòra Ciambelana, x'è arivà una fanciula che dixe de vole eser utile a la Serenisima."

Al che la ragazza drizzò le orecchie... raramente giovani veneziani si erano presentati addirittura alle porte di Palazzo Ducale senza che fosse stato indetto un bando e incuriosita, si diresse verso il portone d'ingresso.
Una volta giunta a destinazione vide una giovane fanciulla e si presentò dicendo.


"Benvenuta a Palazzo Ducale Mademoiselle, il mio nome è Francesca Sofia Nabila Carroz di Savorgnan, per gli amici Fox e sono il Gran Ciambellano della Serenissima Repubblica di Venezia, ma penso già lo sappiate. Ditemi, cosa Vi porta a Palazzo?"
Back to top Go down
Spisni



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 2012-06-17

PostSubject: Re: Una cittadina veneziana   Mon Jun 18, 2012 9:52 pm

Quando vide arrivare Madama il Gran Ciambellano alle porte, Spisni si sentì un po' nervosa, dopo che ella si fu presentata fece un inchino e decise di non sembrare troppo intimorita
"Buongiorno Gran Ciambellano, è un onore davvero per me conoscervi, io mi chiamo Spisni ed ecco... sono qui perchè ho avuto una conversazione in taverna a Venezia con Messer Dadevee, è stato lui a dirmi che potevo venire qui, spero di non disturbare e di non aver commesso qualche errore, lui mi ha parlato della diplomazia e di come anche in questo campo si possa essere utili per la Repubblica. So che ora non c'è nessun bando aperto, ma ho deciso lo stesso di provare a vedere se potevo imparare qualche cosa in un campo che mi interessa molto, senza nessuna pretesa, solo per servire"
Inspirò dopo aver detto tutto e sorrise al Gran Ciambellano
Back to top Go down
Nabila

avatar

Numero di messaggi : 382
Data d'iscrizione : 2011-01-03

PostSubject: Re: Una cittadina veneziana   Mon Jun 18, 2012 10:51 pm

Francesca Sofia annuì interessata, sicuramentte l'esser venuta qui di sua spontanea volontà era un punto a favore della ragazza, per di più Davide le aveva accennato della giovane veneziana quindi non poteva che fidarsi.

"Mademoiselle, purtroppo non posso darvi immediatamente accesso alla sala degli apprendisti diplomatici poichè devo sottoporre la vostra candidatura a Sua Serenità il Doge. Ma sono certa che avrà esito positivo" quindi sorrise e aggiunse "Ditemi, in quali idiomi avete competenza? E scusate la domanda... ma da quanto vivete in serenissima?"
Back to top Go down
Spisni



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 2012-06-17

PostSubject: Re: Una cittadina veneziana   Wed Jun 20, 2012 12:26 am

Ascoltò la Gran Ciambellano, era gentile e cortese, quindi rispose sorridendo"Sono veneziana da poco, ho viaggiato da quando sono nata e sono stata in molti posti e in molte città. Non sono rimasta a lungo nello stesso posto, ma ora è giunto il momento di stabilirsi e di scegliere una casa, così ho scelto la Serenissima."Per un attimo le tornarono in mente i viaggi e le genti del passato"So di essere stata un po' sfrontata a presentarmi qui in questo modo e voi siete fin troppo gentile con me, per questo non preoccupatevi attenderò il necessario e mi andrà bene qualsiasi vostra decisione e del Doge ovviamente"
Back to top Go down
Nabila

avatar

Numero di messaggi : 382
Data d'iscrizione : 2011-01-03

PostSubject: Re: Una cittadina veneziana   Wed Jun 27, 2012 1:14 pm

Madamigella prego seguitemi nella sala per gli apprendisti... da li comincerà il vostro viaggio nella diplomazia.

Back to top Go down
Sponsored content




PostSubject: Re: Una cittadina veneziana   

Back to top Go down
 
Una cittadina veneziana
View previous topic View next topic Back to top 
Page 1 of 1

Permissions in this forum:You cannot reply to topics in this forum
Palazzo Ducale :: Palazzo Ducale :: Porta della Carta-
Jump to: