Palazzo Ducale

Forum della Serenissima Repubblica di Venezia sui Regni Rinascimentali
 
HomeHome  RegisterRegister  Log in  

Share | 
 

 Arrivo del Gran Ciambellano fiorentino

Go down 
AuthorMessage
Celt



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 2010-09-06

PostSubject: Arrivo del Gran Ciambellano fiorentino   Mon Sep 06, 2010 8:38 pm

Salvestro era da poco sbarcato a Venezia, ma si era preso giusto il tempo di una breve sosta in una taverna del luogo, prima di recarsi al Palazzo Ducale.

All'ingresso del Palazzo, venne fermato da alcune guardie, alle quali si presento'.

"Salute a voi, soldati!" disse "Sono Salvestro de Medici, Barone di Castiglion Fibocchi, neo nominato Gran Ciambellano della Repubblica di Firenze.
Abbiate la cortesia di annunciarmi alle Eccellenze Vostre.
"


Mentre uno dei soldati si allontanava per annunciare il suo arrivo, si mise a chiacchierare con i soldati della sua scorta, erano tutti concordi sulla maestosita' e bellezza di quella citta'.
Back to top Go down
tancredis

avatar

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 2010-10-23

PostSubject: Re: Arrivo del Gran Ciambellano fiorentino   Sat Oct 23, 2010 8:09 pm

Tancredis aveva calvacato tutto ill giorno, Ormai il sole stava tramontando alll'orizzonte.
Da Piombino a Venezia la distanza era notevole, spronando il suo cavallo per non giungere, a tarda notte.
dopo essersi fermato nelle locande fuori citta', e gustato piatti tipici del luogo, riprese il viaggio.


Era sera, Tancredis si presento' in Palazzo Ducale:
"Buona Sera, sono Tancredis di Biancamano Warlords, nuovo Gran Ciambellano della Repubblica di Firenze.
In sostituzione di Celt, diventato nostro Principe in Firenze.

Disse alla Guardia del Castello.

Volete avvertire del mio Arrivo?

La Guardia ascoltò Tancredis, fece un cenno con la mano di aspettare.........


Last edited by tancredis on Mon Oct 25, 2010 12:18 pm; edited 1 time in total
Back to top Go down
Nicuz



Numero di messaggi : 1308
Data d'iscrizione : 2009-04-05
Età : 36

PostSubject: Re: Arrivo del Gran Ciambellano fiorentino   Sun Oct 24, 2010 11:26 am

Il Conte si trovava nelle sale del Consiglio a discutere, ma un messo venne a chiamarlo.
Era arrivato il neo nominato Gran Ciambellano Fiorentino.

Subito il Conte prese commiato dalle Sale Consiliari e si diresse alla porta della Carta.
La vide subito l'alta figura portante le insegne della Repubblica di Firenze e vi si fece innanzi.


" Un caloroso benvenuto a Tancredis di Biancamano Warllords, neo Gran Ciambellano di Firenze. Sapevo della vostra nomina dal mio ambasciatore e vi attendevo con gioia presso Venezia.
Sono Ludovico I Della Scala. "Nicuz" Conte di Feltre e Barone di Sona, Gran Ciambellano di Venezia.
Possa il vostro soggiorno esser portatore di buoni rapporti tra le nostre due repubbliche e fruttuoso di una buona amicizia.

Sarete stanco per il viaggio, venite, vi accompagno personalmente nelle vostre stanze. Per di qui.
Vi chiedo anche di portare gli auguri del Doge e del Serenissimo Consiglio tutto al neo Principe di firenze che la diplomazia insita nella sua persona sia luce per le genti fiorentine tutte."



Detto ciò fece strada al diplomatico fiorentino lungo la scalinata che portava alla Loggia.


Back to top Go down
Sponsored content




PostSubject: Re: Arrivo del Gran Ciambellano fiorentino   

Back to top Go down
 
Arrivo del Gran Ciambellano fiorentino
Back to top 
Page 1 of 1
 Similar topics
-
» GRAN'S NEW PLEA: I DON’T WANT PEOPLE TO EVER FORGET MY MADDIE

Permissions in this forum:You cannot reply to topics in this forum
Palazzo Ducale :: Palazzo Ducale :: Porta della Carta-
Jump to: